Alcune settimane fa mi chiesero di cercare una bella frase, un aforisma o una poesia per i biglietti di  auguri di compleanno  per le socie di un’associazione culturale di cui faccio parte e  che da molto tempo opera nel territorio su vari versanti, specie quello letterario. Così pensai che per noi socie (già negli “anta”) amanti della buona lettura, poteva andar bene la poesia “Risarcimento”,  meglio nota come “Nausicaa”,  di un grande scrittore siciliano, Gesualdo Bufalino, poesia che mi piace e che ritengo….perchè no….augurale!

Le amiche alle quali la proposi, pur ritenendola molto bella e pur sospirando un bel  ”magariiiiiii….!! la considerarono un pochetto “sconveniente” per l’occasione perché …beh…a una certa età è forse più conveniente aspirare alla beatitudine  divina che ad Ulisse! Ok, ok, anche alla beatitudine divina, d’accordo, però…finchè c’è vita….

EVVABBE’…e io la pubblico qui e la dedico a chi vorrà accettarla 😉

‘che mica l’Ulisse dovrà per forza essere nuovo di zecca…potrà anche essere un Ulisse ritrovato! 🙂 o no?

nausicaa Frederick_Leighton

Lord Frederick Leighton – Nausica – 1878

Risarcimento

La vita non sempre fa male,

può stracciarti le vele, rubarti il timone,

ammazzarti i compagni a uno a uno,

giocare ai quattro venti con la tua zattera,

salarti, seccarti il cuore

come la magra galletta che ti rimane,

per regalarti nell’ora

dell’ultimo naufragio

sulle tue vergogne di vecchio

i grandi occhi, il radioso

innamorato stupore

di Nausicaa.

Gesualdo Bufalino

Tralasciando il tono volutamente scherzoso, ritengo che questa sia una gran bella poesia, con una sintassi  leggera che dà ai versi  un respiro ampio e universale e alla fine par davvero di  assaporare un po’ di bellezza umana e divina. Non a caso è stata scritta da uno dei più grandi scrittori italiani dell’ultimo Novecento, vincitore del Campiello e dello Strega.

gesualdo-bufalino

Annunci