Tag

, , , ,

Come stai? Sono qui, mi vedi? Ti sto aspettando. Da mesi.

Qualcosa non va più tra noi? Sei sfuggente, mi eviti, mi dimentichi, mi lasci sul più bello. So che mi pensi, a volte sento il tuo sguardo su di me, ma poi lo lasci cadere, ti giri, vai via, fai altro. Perché? Non abbandonarmi, non lasciarmi così, in un angolo. Ti prego, ti prego…

Sai che posso darti ancora tanto. Guardami, sono sempre io, mi riconosci? So che non hai dimenticato, so che sei sempre tu, so che tutto tornerà presto come prima. Devo avere pazienza, lo so.

Ricordi i nostri momenti? Tanti, tantissimi e bellissimi. Sempre insieme, noi due, sempre pronti a rubare spazi e attimi a ogni ora del giorno e della notte… Quante ne abbiamo combinate! Ricordi tutte quelle volte che mi nascondevi? O quando dicevi le bugie perché avevamo preso troppo tempo e… Ma che bello era sentire le tue mani su di me, il tuo profumo, il tuo silenzio, i sospiri, i tuoi pensieri! Non sopportavi nessun tipo di distrazione, staccavi il telefono, spegnevi la tv, ti infastidiva anche la musica di sottofondo. Volevi silenzio e la giusta luce, né forte né debole e poi sceglievi i luoghi più comodi e  belli per il nostro stare insieme. Beh, non sempre; a volte erano posti sconvenienti, anche un pizzico nauseabondi…sì, sì, sai a cosa mi riferisco…alla cucina, ad esempio, con tutti quegli odori di cibo attorno a noi, oppure al  bagno, ma a te piaceva anche così e non mi lamentavo. Mai un lamento da parte mia, nemmeno quando mi trattavi male, non tanto male, un pochino  male, ma comprendevo e restavo in attesa. E ricordi quella volta che mi lasciasti in un grande negozio? Volevi che qualcuno mi trovasse, ma io appartenevo a te e tornasti con affanno a riprendermi, accarezzandomi a lungo.  

So che qualche volta ho arrecato delusione, anche noia e stanchezza,  ma tante altre volte ho saputo dare emozione pura: batticuore e lacrime, tensione e goduria, sogno, serenità e compagnia. Non puoi aver dimenticato così!

 Oh, lo so, lo so…i pensieri, le preoccupazioni, il lavoro, gli impegni, la stanchezza, la vita frenetica, i nuovi passatempi. Ecco, questi benedetti, effimeri passatempi…

Torna da me! La gelosia mi corrode, la dimenticanza mi soffoca! Io valgo di più, non scordarlo.Ho bisogno di te e anche tu hai bisogno di me, ora più che mai. Ti prego, considera sempre quanto ti ho voluto e ti voglio bene.

Con immutato amore, 

il tuo

noLogoLibro

Annunci