Il momento più bello di certe giornate? Eccolo!

 Lentamente muore

chi non trova le ciabatte appena chiude alle spalle la porta d’ingresso,

chi non riesce ad indossarle dopo una giornata di tacchi, freddo e corse.

Muore lentamente

chi distrugge i propri piedi con gli stivaletti appuntiti,

chi passa i giorni a lamentarsi per i cinturoni troppo stretti e per l’agenda stracolma .

Lentamente muore

chi non abbandona un project work e se ne torna al caldo e al silenzio di casa,

chi non  la smette di  credersi un super eroe.

Evitiamo la morte a piccole dosi,

ricordando sempre che essere vivo in certe giornatacce di tacchi, corse e fatiche

richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di respirare.

Soltanto le adorate ciabatte (e un morbido pigiamone)

potranno rimetterti in pace col mondo

e porteranno al raggiungimento

di una splendida felicità.

Sempre che tu riesca ad indossarli

prima di stramazzare a terra così !

Annunci