Ci sono certi spot pubblicitari che, solo per il fatto di essere così grotteschi e di farti ridere di gusto, meritano, anche solo per una volta, l’acquisto del prodotto reclamizzato.

Avevo visto in tv lo spot la sera prima e, per ringraziare della risata, avevo deciso di acquistare il magico dentifricio-denti smaglianti-cattura-uomini-di-fatica.(non si sa mai possa servire…)

 Così, mentre effettuo la spesa pasquale al supermercato, mi dirigo al reparto dentifrici e, davanti a quella miriade di marche e tipologie, dimentico il nome del dentifricio pubblicizzato! Ricordo solo che diceva “white”, ma vedo che tutti i dentifrici hanno scritto white…uff…e mica potrebbero avere scritto brown….!

Mi incaponisco, devo ricordare quella marca e comincio ad esaminarli uno ad uno, cercando disperatamente un barlume di memoria. La voce di un’amica mi fa quasi sussultare:

“Ehi, ma che cerchi? Guarda che i dentifrici sono tutti uguali”.

“Ah, sapessi! Ieri ho visto in tv la pubblicità di un dentifricio che mi ha fatta ridere e solo per questo vorrei acquistarlo. Ma non ricordo più il nome!”.

“Che pubblicità era?”

“Quella di una ragazza che al posteggio trova l’auto incastrata tra altre, così va a casa, lava i denti con il magico dentifricio, torna in strada e comincia a sorridere agli uomini che passano.  Le brillano i denti e una decina di uomini si fermano per aiutarla e, con grande sforzo, ma tutti contenti, sollevano l’auto per farla uscire dall’incastro. Potere del sorriso smagliante della tizia!”.

“Miracoloso!”.

Ridiamo insieme senza accorgerci che un maturo commesso del reparto ha ascoltato la nostra conversazione. Si avvicina a noi e dice:

“Signore, ho visto quella pubblicità ed ho pensato che manco se  quella ragazza si fosse messa mezza nuda io avrei fatto lo sforzo di sollevare un’automobile. Prenda il dentifricio in promozione, è già un miracolo che ci siano le promozioni,  e nel caso chiami il carro attrezzi!”.

Ridiamo e rimbottiamo:

“E capiraiiiii…Che uomini, che maschi! Distruttori di sogni!”.Animoticon